Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto

I Progetti

Le strade della Ceramica e della Terracotta

La costituzione delle strade della ceramica, della terracotta e del gesso in Toscana permetteranno la valorizzazione di queste produzioni tradizionali e la promozione culturale e turistica dei territori attraversati dalle strade. In tale modo si potrà favorire la costituzione di un vero prodotto turistico integrato.
Logo che identificherà le strade su tutto il territorio regionale approvato con il decreto 258 del 1 febbraio 2010.
Terre di Toscana ha incentrato gran parte delle proprie attività nella contestualizzazione del saper fare legato alla ceramica nei territori di origine delle produzioni artistiche e tradizionali. Anche per questo costante impegno, il Consiglio Regionale della Toscana, ha visto nell'Associazione il partner di riferimento per la definizione del testo definitivo della Legge Regionale sulle strade della ceramica.

Oggi il progetto delle Strade della Ceramica, della Terracotta e del Gesso in Toscana, è giunto ad un risultato fondamentale per la traduzione della produzione ceramica in risorsa culturale e turistica, nonché un punto di partenza per la definizione di un vero e proprio prodotto turistico integrato.
"Le strade sono costituite da itinerari segnalati e promossi con finalità turistiche, economiche e culturali, funzionali alla valorizzazione dei luoghi della Toscana caratterizzati dalla presenza di opere e produzioni storiche e contemporanee di ceramica, terracotta e gesso e possono interessare i territori di comuni diversi." (Legge regionale 20 febbraio 2008, n. 10, art. 2)

Realizzare una rete delle strade significa, inoltre, compiere un ulteriore passo verso l'identificazione dei nostri territori con il valore aggiunto dei prodotti contrassegnati dai marchi della ceramica artistica e di qualità. Ovvero manufatti di tutte le aziende dei nostri territori che producono secondo i disciplinari di qualità e di ceramica artistica e tradizione.