Progetto

Il progetto “Un biglietto mille luoghi”, promosso dall’Associazione Terre di Toscana e finanziato dalla Camera di Commercio di Firenze, mira a creare un unico percorso ideale nei luoghi della ceramica toscana, offrendo ai visitatori sconti e agevolazioni lungo il cammino nei borghi collegati dal percorso, tra cui i “Territori di antica tradizione Ceramica”, oggi sede delle produzioni certificate dai marchi della Ceramica Artistica e Tradizionale di Montelupo Fiorentino, Sesto Fiorentino e Impruneta (Legge 188/90).

Un grande circuito che mette in rete i beni artistici, i luoghi e le bellezze della tradizione ceramica, le attrazioni turistiche e culturali degli 10 comuni toscani appartenenti all’Associazione: Anghiari (AR), Asciano (SI), Borgo San Lorenzo (FI); Carmignano (PO), Impruneta (FI), Montelupo Fiorentino (FI), Montepulciano (SI), Montopoli in Vald’Arno (PI), Sesto Fiorentino (FI), Trequanda (SI).

Un’iniziativa per scoprire in modo nuovo il fascino di questi caratteristici borghi toscani e conoscere le sedi storiche della produzione di ceramiche e terrecotte famose in tutto il mondo per qualità artigianale ed eccellenza artistica.

Card/Coupon

L’apposita card “Pass per la ceramica”, è distribuita gratuitamente preso tutte le sedi, i musei, gli esercizi commerciali convenzionati, le strutture ricettive (agriturismi, ristoranti, alberghi, etc..), gli uffici di informazioni turistiche e le Apt e dà diritto a sconti e agevolazioni nei musei, nei centri espositivi comunali e nelle strutture private appartenenti al circuito, permettendo così la fruizione di tutte le iniziative e gli eventi targati “Un biglietto mille luoghi”.

Il biglietto non ha scadenza e, al momento della consegna, sarà accompagnato da una guida per orientarsi tra i possibili percorsi della ceramica in Toscana e conoscere i musei e tutti i luoghi di antica tradizione assolutamente da non perdere.